Idromorfone nella dipendenza da eroina?

Il pragmatismo dei canadesi li ha portati a sperimentare l’idromorfone iniettabile nei soggetti resistenti a metadone e buprenorfina, essendo la diacetilmorfina (nome emotivamente “neutro” dell’eroina) indisponibile nelle farmacopee della maggior parte delle nazioni, per quanto efficace. Sembra abbiano riscontrato risultati incoraggianti in termini di miglioramenti comportamentali. Ovviamente, essendo un oppioide a breve durata d’azione, tenderà […]

Abuso di oppioidi nel dolore cronico

Un nuovo articolo da parte di due dei maggiori esperti nel nostro campo, la Volkow e McLellan, su una rivista prestigiosa come il  New England Journal of Medicine, è sempre una notizia importante.

Monografia di Nature sulle dipendenze

Magari a qualcuno è sfuggito, ma nella scorsa estate Nature ha pubblicato un numero monografico sulle dipendenze che cerca di fare il punto su fisiopatologia e terapie correnti e future.

Acetilcisteina come anticompulsivo

Già da tempo nota per una certa efficacia nel ridurre la tendenza alla ricaduta in cocaina, l’acetilcisteina mostra pure un effetto contro i comportamenti compulsivi.

C’è un problema con le forniture di naloxone?

Sembra che non si trovi più tanto facilmente il naloxone in farmacia, sembra che se si trova i farmacisti pretendano la ricetta medica, sembra che le confezioni disponibili siano solo quelle più costose. E invece per legge non deve mancare e non ci vuole ricetta (il Legislatore non sbaglia, vuole salvare vite). E poi, una […]

Master europeo EMDAS

Il prof. Fabrizio Faggiano, socio SITD e coordinatore del gruppo di interesse sulla prevenzione, ci comunica che l’Università del Piemonte Orientale, insieme a varie altre università internazionali, ha organizzato il Master europeo EMDAS su droghe ed alcol. Le iscrizioni sono già aperte ed i lavori inizieranno nel settembre 2016. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito […]