2017, anno funesto. Record storico di produzione di eroina e cocaina

Il 15 novembre 2017, sul sito dell’UNODC (United Nations Office on Drugs and Crime), è stato pubblicato l’Afghanistan Opium Survey per il 2017,[1] il rapporto annuale stilato dagli uffici delle Nazioni Unite sulla produzione afghana di oppio e quindi, potenzialmente, di eroina. Nel 2017 la coltivazione del papavero in Afghanistan è esplosa: l’estensione delle piantagioni […]

La disfatta russa nella guerra all’eroina e le menzogne di Stato sul metadone

Pubblico in anticipo sul blog un estratto del libro a cui sto lavorando, che riguarda la situazione in Russia, perchè credo che di alcune situazioni devono essere coscienti quante più persone possibile. Esse costituiscono un monito per tutti coloro che credono che la diffusione del consumo di droghe (ed in particolare di eroina) sia da […]

La TV e l’eroina

Le televisioni, forse in anticipo sui giornali e sugli online, si stanno accorgendo che il problema di oggi non è una nuova eroina incombente più mortale di prima, ma la vecchia eroina mai del tutto sconfitta, che nel disinvestimento generale da parte di una politica affamata di protagonismo personale e risultati elettorali a breve termine, […]

Il trattamento farmacologico dell’eroinomane gravida

E’ noto da decenni come l’assunzione di eroina da parte di una donna gravida comporti un grande  rischio per la vita e la salute del feto.[1],[2] La gravidanza in una donne eroinomane non è un evento infrequente e, contrariamente a quanto si potrebbe ritenere, l’aborto non è molto praticato. Molte donne eroinomani vogliono tenere il […]

L’epidemia da eroina negli USA (6): l’aumento della mortalità per overdose da derivati dell’oppio.

La conseguenza più evidente della diffusione dell’uso non medico degli analgesici oppioidi e della dipendenza da eroina negli Stati Uniti è stata l’aumento della mortalità per overdose. I tassi di mortalità per overdose negli Stati Uniti sono elevatissimi e non sono paragonabili con quelli di nessun altro paese occidentale e forse del mondo.     […]

L’epidemia da eroina negli USA (3): l’atteggiamento e le responsabilità dei medici

L’enorme diffusione dell’abuso degli analgesici oppioidi negli USA nonché la loro imponente presenza sul mercato nero non è stata causata dalle facili prescrizioni di medici disonesti e corrotti, se non in una minima e quasi trascurabile parte.  Al contrario, sono stati proprio i medici animati dalle migliori intenzioni  ad averla alimentata, anche se involontariamente . […]

L’epidemia da eroina negli USA (2): il ruolo dell’industria farmaceutica

Il 12 dicembre 1995 la Food and Drugs Administration (FDA) approvò l’OxyContin®, una formulazione ad elevato dosaggio e lento rilascio di ossicodone, un’oppioide analgesico semisintetico.  Nel 1996, il fatturato della nuova formulazione di ossicodone della Purdue Pharma fu di 45 milioni di dollari USA. Nel 2000, il fatturato dell’OxyContin® era cresciuto a 1 miliardo e […]

L’epidemia da eroina negli USA (1): il boom dei painkiller.

Dopo oltre dieci anni di silenzio, finalmente la stampa italiana si è accorta della portata drammatica della epidemia da derivati dell’oppio in corso negli Stati Uniti. Le notizie, però, giungono distorte ed a volta travisate, anche quando compaiono su autorevoli quotidiani italiani. Per questo ritengo doveroso da parte mia, visto che da oltre cinque anni […]

La Cina alla guerra dell’oppio

Fra qualche settimana, come ogni anno, dovrebbe essere pubblicato l’Afghanistan Opium Survey e sapremo come è andata la produzione afghana di oppio… o almeno come qualcuno ha stimato possa essere andata. Non è ancora possibile fare una stima su quale sarà la produzione di oppio in Afghanistan nel 2016. I dati preliminari dei rilievi aerei […]

“Ancora Cobret”

Sul nostro blog mi sono ritrovato a leggere un articolo che trattava “dell’eroina fumata”. Immediatamente nei miei ricordi è apparso quel distinto Signore che tanto a tutti noi ha dato sotto tutti i punti di vista: esempio di vita, cultura, disponibilità, attenzione su tutto quello che si muoveva a livello nazionale e internazionale, ecc. Per […]