FDA e nuove tecnologie per i disturbi da addiction: è l’ora della convergenza digitale.

Dopo aver recentemente approvato una app (Reset) dedicata al trattamento dei soggetti affetti da Substance Use Disorder (https://www.fda.gov/NewsEvents/Newsroom/PressAnnouncements/ucm576087.htm), Food and Drug Administration ha dato il via libera a un device (NSS-2 Bridge) a supporto del contenimento della sintomatologia astinenziale da oppiacei (https://www.medscape.com/viewarticle/888662): si tratta di uno stimolatore elettrico da mettere dietro l’orecchio il quale, interagendo […]

ADDICTION DISORDERS: UNA RIVOLUZIONE DIGITALE POSSIBILE. Parte.2 – Nuove piattaforme per nuove letture epidemiologiche e cliniche

Mio secondo contributo sulla digitalizzazione in ambito disturbi da uso di sostanze e comportamenti di addiction. Questa volta discuto e suggerisco l’adozione di nuovi sistemi gestionali che facilitino l’introduzione di soluzioni digitali cliniche nella pratica operativa. Buona lettura. ADDICTION DISORDERS: UNA RIVOLUZIONE DIGITALE POSSIBILE Roberto Mollica

DISTURBI DA USO DI SOSTANZE, GAMBLING E INDUSTRY 4.0

Workshop sezione regionale lombarda Milano, 3 ottobre 2017 DISTURBI DA USO DI SOSTANZE, GAMBLING E INDUSTRY 4.0 Convergenze delle nuove tecnologie per la prevenzione e la cura Per programma e iscrizioni http://www.letscome3.it/pec-events/disturbi-da-uso-di-sostanze-gambling-e-industri-4-0/1507021200/ Disturbi da uso di sostanze, gambling e industry 4.0

Le app per le dipendenze e i loro potenziali utenti

Antefatto In SITD il collega Roberto Mollica coordina il gruppo di interesse sulla formazione e sull’innovazione tecnologica applicata alla salute, e per questo l’abbiamo invitato al nostro ultimo convegno regionale SITD Sicilia, per dirci appunto dell’uso delle nuove tecnologie nella cura delle dipendenze patologiche. Siccome nell’imminenza dell’evento la sua partecipazione è stata temporaneamente in dubbio per […]

tDCS Combined With Computer Games at Home Reduces Cognitive Symptoms of Multiple Sclerosis

Interessante articolo sull’impiego combinato di tDCS (stimolazione transcranica a corrente continua) e  training cognitivo con video games su soggetti con sclerosi multipla. Lo studio evidenzia che l’associazione tDCS-video games è più efficace dei video games da soli sul miglioramento di alcune funzioni cognitive tra cui l’attenzione. In considerazione degli effetti positivi sulle certe funzioni, e […]

Riqualificare la professione medica per Industry 4.0

Governare o subire il cambiamento? La quarta rivoluzione industriale è in pieno corso e sta coinvolgendo profondamente i modelli sanitari indirizzandoli verso la digital transformation. La formazione deve cambiare di conseguenza http://www.agendadigitale.eu/industry-4-0/riqualificare-la-professione-medica-per-industry-40_2954.htm

App mediche per monitorare la dipendenza da sostanze, ecco le innovazioni

La tecnologia mobile offre ampie opportunità di miglioramento della qualità delle informazioni attraverso lo sviluppo applicativo di app dedicate all’assessment e all’intervento nell’ambito dei disturbi da uso di sostanze e comportamentali. Questo ha creato una valida soluzione che supera alcune barriere della metodologia di inquadramento e monitoraggio clinico, e apre a scenari innovativi di trattamento […]

Curare le dipendenze, ecco le soluzioni digitali: app e wearable

http://www.forumpa.it/pa-digitale/curare-le-dipendenze-ecco-le-soluzioni-digitali-app-e-wearable Un articolo scritto da Roberto Mollica e Gabriele Zanardi pubblicato su FPA – Cantieri della PA Digitale Ci sono già molte esperienze che dimostrano quanto l’utilizzo di soluzioni tecnologiche sia una vera risorsa sia per migliorare la qualità della cura sia per ottimizzare i costi assistenziali, nei confronti di diverse “addiction”. All’estero queste tecnologie hanno successo, […]

The future of healthcare is not people versus machines

https://techcrunch.com/2016/07/11/the-future-of-healthcare-is-not-people-vs-machines/?utm_content=buffera62d9&utm_medium=social&utm_source=linkedin.com&utm_campaign=buffer   L’autore di questo articolo evidenzia a chiare lettere come l’invasione tecnologica nel mercato della salute sia ormai iniziata e sia vissuta con il timore che le stesse soluzioni tecnologiche finiscano con il sostituire i professionisti. molto interessante lo spunto in cui osserva che la catena produttiva del mercato “salute” si stia spostando da […]

Embrace Disruptive Medical Technologies

http://medicalfuturist.com/grand-challenges/disruptive-medical-technology/   Questo interessante articolo affronta i rischi e i pericoli che già si stanno correndo non adeguandosi all’innovazione tecnologica in ambito sanitario, sottolineando come ormai, negli States, il 90% dei soggetti con problemi sanitari si affida a Google per trovare, e adottare poi, delle soluzioni presunte utili. Ormai solo il 34% di questi si fida […]