La disfatta russa nella guerra all’eroina e le menzogne di Stato sul metadone

Pubblico in anticipo sul blog un estratto del libro a cui sto lavorando, che riguarda la situazione in Russia, perchè credo che di alcune situazioni devono essere coscienti quante più persone possibile. Esse costituiscono un monito per tutti coloro che credono che la diffusione del consumo di droghe (ed in particolare di eroina) sia da […]

La TV e l’eroina

Le televisioni, forse in anticipo sui giornali e sugli online, si stanno accorgendo che il problema di oggi non è una nuova eroina incombente più mortale di prima, ma la vecchia eroina mai del tutto sconfitta, che nel disinvestimento generale da parte di una politica affamata di protagonismo personale e risultati elettorali a breve termine, […]

Relazione al Parlamento 2017 (e foglie di canapa)

È stata pubblicata sul sito del Dipartimento Politiche Antidroga la Relazione al Parlamento 2017. http://www.politicheantidroga.gov.it/it/attivit%C3%A0-e-progetti/pubblicazioni/relazioni-annuali-al-parlamento-sullo-stato-delle-tossicodipendenze-in-italia/relazione-annuale-al-parlamento-2017/ Quest’anno vedo che si è fatto un notevole lavoro sul versante della leggibilità. Sui contenuti non commento ed attendo di leggerla con attenzione. Un appunto però: in varie parti della Relazione si fa riferimento alle foglie di cannabis attribuendo loro […]

Rapporto europeo sulle droghe 2017

Recentemente è stato pubblicato dall’EMCDDA  il Rapporto Europeo sulle Droghe del 2017. In questo articolo Quotidiano Sanità riassume efficacemente i contenuti – comunque disponibili liberamente su internet in dettagliate infografiche – mettendo in evidenza la persistenza in Italia del rischio eroina, l’elevata prevalenza del consumo di cannabis, e per tutti gli stati europei la descrizione […]

Il modello italiano di distribuzione del naloxone per prevenire le morti per overdose da oppiacei

Raccogliendo lo stimolo della Collega dott.ssa Luana Oddi, del SerT di Reggio Emilia, e del Presidente SITD Luigi Stella, pubblichiamo i riferimenti al rapporto di ricerca sull’esperienza italiana di distribuzione del naloxone ai consumatori, “Prevenire le morti per overdose da oppiacei. Il  modello italiano di distribuzione di naloxone ai consumatori“, redatto da Susanna Ronconi, e a […]

La Relazione al Parlamento, anno 2015 e primo semestre 2016

Finalmente, ed in notevole ritardo sui tempi dettati dalla Legge, è stata pubblicata la Relazione al Parlamento sulle tossicodipendenze, prima sul sito del Senato e poi su quello del Dipartimento Politiche Antidroga. Eccezionalmente incorpora sia i dati 2015 che quelli del primo semestre 2016. Come è sempre stato negli anni, la lettura dei dati suscita quesiti […]

Cristo ed altre bestemmie. I culti terapeutici per le dipendenze.

      Se scrivessi che il Primate della Chiesa ortodossa italiana, Sua Beatitudine Alessandro I, è uno dei personaggi televisivi più noti al grande pubblico molti penserebbero ad un mio errore. I telespettatori, infatti, non conoscono eminenze religiose ospitate con frequenza nei salotti della TV. Infatti non è in quella veste che Alessandro Meluzzi […]

La terapia agonista, strumento flessibile: dalla riduzione del danno, alla riabilitazione, al miglioramento della qualità della vita

Nel corso del V Evento regionale SITD Sicilia dello scorso 28 ottobre, la prima relazione, molto apprezzata dai presenti, è stata quella di Salvatore Giancane, che ringraziamo ancora per aver accettato il nostro invito e per aver portato contenuti di qualità. Salvatore nella sua relazione ha spiegato origini e funzionamento dell’Unità Mobile di Bologna, con i dati di […]

“Disintossicazione” e raddoppio della mortalità

In Inghilterra e nel Galles, a quanto possiamo apprendere dal British Medical Journal del 17 ottobre 2016, si è svolto negli ultimi anni un esperimento socio-sanitario che ha avuto conseguenze mortali. Spiega infatti John Middleton (presidente della Faculty of Public Health, organismo di coordinamento degli specialisti in Sanità Pubblica del Regno Unito), come nel 2010 […]

Il Belgio informa e previene – e l’Italia?

Pochi mesi fa Salvatore Giancane ed io abbiamo riportato su questo blog, in primo luogo come medici e poi come professionisti delle dipendenze patologiche, la nostra perplessità sul fatto che i bollettini di allerta precoce del sistema europeo di sorveglianza sulle droghe riportino in Italia un esplicito divieto di “divulgazione e pubblicazione su web”. Per chi […]