Eroina ed immigrazione. Terza parte: il carcere scoppia

  1992 – 1994: IL CARCERE SCOPPIA Il numero di maghrebini in astinenza da eroina che visitavo ogni giorno al reparto Nuovi Giunti aumentò molto rapidamente e la popolazione detenuta straniera in carcere levitò di conseguenza. Anche perché, a differenza degli eroinomani italiani, quelli stranieri venivano scarcerati più difficilmente ed il loro turn-over era di […]

Eroina ed immigrazione. Seconda parte: il reclutamento.

IL RECLUTAMENTO I primi eroinomani immigrati (o extracomunitari, come usava chiamarli allora) li ho visti dopo pochi mesi dall’inizio del lavoro in carcere, nel 1991 credo, ma i miei colleghi mi riferirono che ne erano capitati altri in passato. All’inizio si trattava di presenze episodiche, ma velocemente hanno iniziato ad aumentare. Per questi detenuti il […]

Eroina ed immigrazione. Prima parte: gli antefatti

PREMESSA Mi sono interrogato a lungo su quale fosse la forma migliore per raccontare l’intreccio complicato fra eroina ed immigrazione. Un argomento complesso, anche per gli addetti ai lavori. Già difficile da affrontare in ambito tecnico-scientifico, ancora più difficile da divulgare, rendendolo comprensibile ai non addetti ai lavori. Ripercorrendo velocemente tutti i risvolti di questa […]

Relazioni da “Dipendenze patologiche e circuito penale” (Bari 17-10-2017)

Riportiamo qui alcune relazioni dal convegno “Dipendenze patologiche e circuito penale”, organizzato a Bari il 17-10-2017 dalle sezioni regionali SITD Puglia e Basilicata (quelle per le quali i relatori hanno concesso liberatoria alla pubblicazione).   Prof. Alessandro Tagliamonte: in memoriam (Gaetano Deruvo) La Riforma della sanità penitenziaria (D. Lgs. 230/1999): dalle vecchie alle nuove dipendenze […]

Trattamenti farmacologici in carcere: vecchie dipendenze nuovi trattamenti

Ho avuto il piacere di venire invitato al congresso regionale SITD delle sezioni riunite Puglia e Basilicata, a Bari il 17 ottobre, per trattare delle novità (vere novità o vecchie cose purtroppo ignorate) dei trattamenti della medicina delle dipendenze nelle carceri. Ringrazio le past president delle due sezioni per la squisita cortesia, la benevolenza e […]

Dipendenze da farmaci nate nel carcere

Ogni tanto si ha il piacere di leggere articoli giornalistici ben fatti su aspetti delle dipendenze patologiche di cui magari si parla poco. Questo è un buon articolo de La Stampa, a firma di Giacomo Galeazzi e Raphaël Zanotti, sull’uso dei farmaci psicoattivi in carcere, argomento sicuramente noto agli ambulatori che hanno competenza territoriale su […]