Le psicosi associate al consumo di cannabis. Parte prima: due casi clinici

Con questo, inizio una serie di articoli sul tema delle psicosi associate al consumo di cannabis. Uso volutamente la dizione di “psicosi associata al consumo” e non quella di “psicosi da” perchè, come vedremo, il ruolo della cannabis è assai controverso. Come prima provocazione voglio presentare due casi clinici, in cui ho fatto da consulente […]

Lo strano caso di Amnèsia

Secondo molti organi di informazione italiani, da 5 anni in Campania sarebbe diffusissima e alla portata di qualsiasi minorenne, al costo di soli cinque euro, una marijuana micidiale chiamata Amnèsia (Amnè), adulterata con metadone, eroina, acido delle batterie ed altre sostanze psicotrope non meglio identificate, capace di creare subito dipendenza e di distruggere ampie aree […]

La skunk, gli olandesi e la cicoria

  E’ veramente aumentata la potenza della cannabis? Sono circa 30 anni che sulle riviste scientifiche (e non solo) appaiono articoli secondo cui il contenuto del THC della cannabis sarebbe in progressivo ed inarrestabile aumento, tanto è vero che questo sembra un dato ormai acquisito da parte della comunità scientifica. Nei mesi scorsi, però, ho […]

Cannabis: maxi rapporto dagli Stati Uniti degli effetti conosciuti sulla salute

Riportiamo in copia l’articolo di Quotidiano Sanità del 13-1-2017, a firma di Maria Rita Montebelli: un buon riassunto in lingua italiana dei contenuti principali del lavoro scientifico originale. Letto insieme ai report di poco precedenti (i due presentati all’Organizzazione Mondiale della Sanità insieme a quello di Drugscience, e quello apparso su Nature) consente di farsi un’idea completa […]

Nature: “Sappiamo troppo poco degli effetti della Cannabis sul cervello”

Ad integrazione delle tre interessanti reviews sulla Cannabis segnalate da Ernesto DE BERNARDIS, ne aggiungo un’altra pubblicata sulla rivista internazionale NATURE (Volume 539 del 17 Novembre 2016) firmata da quattro autorevoli scienziati: Michael A. P. Bloomfield, Abhishekh H. Ashok, Nora D. Volkow e Oliver D. Howes dal titolo “The effects of Δ9-tetrahydrocannabinol on the dopamine […]

Tre recenti review sulla cannabis

Il dibattito sulla regolamentazione dell’uso della cannabis in Italia è politico, ed è giusto che sia così, perché la società deve avere modo di decidere liberamente sulla legittimità  di comportamenti  che possono avere un’ampia e complessa gamma di effetti diretti e indiretti. Certo, c’è da augurarsi che gli elementi su cui si basa questo dibattito siano […]

Effetti collaterali della cannabis e rischio di dipendenza

Il collega Guido Intaschi, psichiatra responsabile del SerD di Viareggio e presidente della sezione regionale Toscana della SITD, mette a disposizione su Dedizioni la sua presentazione su “Effetti collaterali della cannabis e rischio di dipendenza”, tenuta al recente convegno su “Impiego terapeutico della cannabis nelle malattie neurologiche” (4-11-2016, Lido di Camaiore). È stata riscontrata un’ampia […]

L’epidemia da eroina negli USA (10): la crisi degli oppioidi e la cannabis medica

  Nel 2015, i sequestri di marijuana messicana al confine sudoccidentale degli Stati Uniti (il luogo storico di ingresso della cannabis di produzione messicana nel territorio americano) hanno raggiunto il minimo storico del decennio in corso. La polizia di frontiera, infatti, nel corso del 2015 ha intercettato circa un milione e mezzo di libbre (circa […]

La marijuana attenua la ricompensa nei cervelli dei giovani adulti

Uno studio pubblicato sulla rivista JAMA Psychiatry (published online July 6, 2016) sostiene che l’uso a lungo termine di marijuana è associato ad alterazioni nei circuiti neurali coinvolti nella processazione delle ricompense che potrebbero, a loro volta, contribuire all’abuso di droghe in fasi successive. L’effetto della marijuana si concentra sul nucleus accumbens (Nacc), che è […]

Spice Drugs e dintorni

Cosa sono le Spice drugs? Sono dei preparati psicoattivi composti da sostanze di sintesi che agiscono sul sistema endocannabinoide presente nell’organismo, chiamate cannabimetici sintetici. Vengono vendute come analoghi sintetici della cannabis, ma le Spice drugs sono “cavalli di troia” e hanno in comune con la cannabis solo l’aspetto esteriore. Il nome Spice deriva da uno […]